FANDOM


Jason Mars
Jason Mars
Debutto Prologo
Sesso Maschio
Età 10
Data di nascita 20 Aprile 1999
Stato Deceduto il 20 Aprile 2009
Capelli Castani chiari
Occhi Castani
Occupazione Studente di quinta elementare
Motion Capture Quentin de Gruttola
Voce


Sono grande adesso? .. E posso guidare la tua auto?


Jason Mars era il figlio maggiore di Ethan Mars.

Due anni prima degli eventi di Heavy Rain, Jason appare per la prima volta nel capitolo del "Prologo" dove scopriamo che è il suo decimo compleanno. Ha un buon rapporto con suo fratello minore Shaun e gioca spesso con il padre in giardino con delle spade giocattolo impersonando dei personaggi di fantasia sottolineando così un forte legame con Ethan, suo padre. Dopo la festa di compleanno Ethan e la sua famiglia si recano in un centro commerciale per fare acquisti ( delle scarpe per Shaun Mars, il fratello minore di Jason ). . Ethan e Jason rimangono insieme ad attendere Grace Mars e Shaun che fanno le ultime compere fin quando però il bambino rimasto con il padre inizia a vagare incuriosito del negozio allontanandosi da Ethan. Vista la situazione Ethan rimprovera il figlio, che però incurante, è attirato da un clown con dei palloncini.

E' qui che inizia la quest del capitolo "Il centro commerciale".

Se si raggiunge Jason prima che arrivi al pagliaccio, non è più possibile chiamarlo altrimenti lo richiameremo semplicemente con il relativo comando ( premendo X --> "JASON!!"). In entrambi i casi comunque, egli vorrà che il padre gli compri un palloncino rosso. Acconsentendo Ethan compra un palloncino rosso e Jason dopo un pò si riallontana in maniera veloce, nel mentre Ethan cerca il suo portafoglio per pagare il clown.

Grace torna con Shaun e chiede di Jason. La situazione precipita, i genitori entrano nel panico e Ethan corre a cercare suo figlio. Ethan intravedendo il palloncino rosso di Jason e corre al piano inferiore del centro commerciale, ma viene ostacolato dalla moltitudine di gente che affolla il negozio. Dopo vari tentativi di ricerca trova Jason fuori dal negozio oltre la strada, e nel gesto impulsivo e nel panico richiama suo figlio, e quest'ultimo comincia a correre incurante della strada per ricongiungersi a suo padre. All'improvviso sopraggiunge un' automobile e Ethan nel disperato tentativo di salvare Jason dall'investimento vengono colpiti entrambi.
Per Jason gli sarà fatale.
Nell'incidente sembra sia Ethan a ricevere la maggior parte dei danni ma si scoprirà che Jason muore e lo stesso Ethan cade in un lungo coma sottolineando la gravità dell'impatto durante l'incidente.

Nella versione originale prevista dai programmatori della Quantic Dream™, nel loro preview di Heavy Rain, l'incidente d'auto era molto più cruento. Jason viene scaraventato dall'impatto sfuggendo dalle braccia di Ethan e si riversava esanime accanto al marciapiede dove ad assistere alla scena c'è Grace in piedi dinanzi a lui. Questo frame provoca la reazione di dolore di Grace nel filmato infatti nel plot finale del capitolo, questo spezzone della morte di Jason è eliminato lasciando intendere con l'avvento del prossimo capitolo cosa mai sarebbe successo e nella modifica rimane solo la reazione di Grace.

La morte di Jason ha perseguitato la famiglia Mars da allora, ed è probabilmente il punto principale responsabile del divorzio di Ethan e Grace e la malinconia e la continua depressione di suo fratello Shaun ( manifesta con tanto di disegno che ricalca l'incidente ). L'incidente al centro commerciale ha anche dato ad Ethan una grave reazione psicologica quale l' agorafobia, facendolo soffrire alla vista della folla arrivando ad avere persino delle crisi respiratorie come segno profondo del suo shock emotivo.

Jason riappare nel capitolo "Lexington Station", quando Ethan è preda di una sua crisi di agorafobia entrando in uno stato di allucinativo. Ethan è convinto di vedere Jason correre con un palloncino rosso per tutta la stazione ferroviaria ricordando e, ripercorrendo forse, le fasi di quando l'ha perduto al centro commerciale fino a quando non si rende conto, una volta ripresosi, che suo figlio è morto ed è stato tutto come un sogno.

Jason è doppiato da Taylor Gasman nella versione inglese e Quentin de Gruttola e Tommy Simeone sono stati accreditati come attori del motion capture di Jason.

CapitoliModifica

Jason Mars appare nei seguenti capitoli:

CuriositàModifica

  • La Sony™ ha richiesto espressamente alla QuanticDream™ di limitarsi nei contenuti maturi nel gioco durante lo sviluppo. Un esempio è il taglio imposto durante la morte di Jason, che in primo luogo doveva apparire molto più piccolo di età ( inferiore ai dieci anni così come Shaun ) e fu quindi ideato nel plot una morte assai più cruenta mostrando il ragazzo riversarsi violentemente a terra dopo l'incidente d'auto. Essendo Shaun suo fratello più giovane ( come previsto nello storyboard), la sua morte da questo punto di vista - pur essendo ancora accidentale - sarebbe apparsa molto più crudele, tragica, e tinta di colori assai più maturi. Il cambiamento di età spiegherebbe anche il fatto che risulti ad una prima osservazione quasi comico e strano che Jason Mars, che in questo momento ha compiuto dieci anni, dimostri interesse ad acquistare un palloncino rosso. Si spiegherebbe anche perché correva in strada così deliberatamente, in maniera infantile e sconsiderata.
  • L'assassino degli Origami ha assistito alla morte di Jason. Ciò viene ricordato più tardi quando in uno dei tanti finali si ritrova solo con Ethan Mars.
  • Ci sono delle immagini dello storyboard di Jason dove lui ha il disegno dell'origami impresso sulla sua T -shirt (l'uccello simbolo del gioco), e nelle sequenze egli riporta la parola " SKATE ".
  • Jason è uno dei pochi personaggi a morire in maniera tale che sia impossibile fermare questo evento.
  • Un meme su internet di origine anglosassone si è creato nelle varie community a riguardo il comando di richiamo di Jason apparso durante il prologo e nel blackout di Ethan. Esso ha scatenato molte situazione divertenti quando si ricorda tale comando e quando si ha che fare con il suo nome. Questo è stato chiamato "Press X per Jason". ( Premi X - Jason! JASOONNN!!!)
  • Jason aveva da poco compiuto 10 anni quando è morto, e due anni dopo Shaun si ritrova ad avere lo stesso numero di anni quando è stato rapito. Jason in questo frangente avrebbe avuto 12 anni se sopravviveva all'incidente.
  • Jason è morto il giorno del suo compleanno, dopo il capitolo il "Prologo".
  • Da una analisi dell'incidente può risultare strano che sia Jason a morire e non Ethan, o anche se Ethan lo proteggeva dovevano almeno sopravvivere entrambi. Tuttavia, dato che Jason è solo un bambino, mentre Ethan è un adulto è molto probabile che Jason abbia subito lesioni di maggiore gravità durante l'impatto, anche se l'auto ha colpito per primo Ethan, o forse lui è stato schiacciato dal corpo del padre a seguito dell'impatto con l'auto.
  • Purtroppo, se Ethan non avesse chiamato Jason e invece avesse attraversato la strada per arrivare a lui Jason non sarebbe probabilmente morto, ma questa è solo una ipotesi.
  • Si noti che anche se si rigioca il capitolo "Il centro commerciale" e non si segue il bambino con il palloncino sbagliato, il giocatore non può uscire comunque dal negozio fino a quando Ethan non si reca, costretto dai programmatori, dal bambino sbagliato.
  • Se fosse vivo avrebbe 12 anni.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale